Ξ

Design in pratica.

ManifestoPraticheEsposizioneEventiContributiDossierJVLTITSeparatorSeparatorEN

Dossier

Earthship: abitazioni al centro di tutto.
Un modello abitativo derivato da materiali di riciclo che può provvedere autonomamente al suo sostentamento, producendo energia, acqua e cibo, azzerando del tutto il suo impatto ambientale.

Descritta per la prima volta nel 1971 dall’architetto statunitense Michael Reynolds, una earthship (letteralmente nave della Terra) è un’abitazione autocostruita utilizzando solamente materiali di recupero, seguendo alcuni princìpi di bioarchitettura. Si pensa comunemente che un’abitazione sostenibile possa risultare essere un insieme dislegato di elementi fatiscenti, privo dei comfort abitativi a cui siamo abituati. Non è così, le earthship offrono un sistema auto-sostenibile che addirittura supera le aspettative di un’abitazione comune: utilizza vento ed energia solare per fornire elettricità, raccoglie e filtra l’acqua piovana per fornire acqua potabile, produce cibo tutto l’anno nelle serre adibite all’interno, scalda e raffresca senza influire sull’ambiente e senza costi economici, tratta le acque reflue senza contaminazioni. EarthshipEarthshipEarthship EVE, earthship, 2019. © Sanna Bonam.EVE, earthship, 2019. © Sanna Bonam.
Earthship EVE, earthship, 2019. © Sanna Bonam.
Gli esempi esistenti di earthship dimostrano come – dagli anni ’70 ad oggi – ogni progetto abbia avuto influenze progettuali date dai materiali utilizzati per l’autocostruzione, dal design architettonico e anche dalle abitazioni vernacolari del luogo di erezione, come nel caso di EVE , una earthship del Taos (New Mexico, US).
Earthship Earthship
EVE, earthship, 2019. © Sanna Bonam.
JVLT.
17 maggio 2021.
Approfondimenti
Questo dossier fa riferimento ai temi trattati nell’ottava pratica di design virtuosoEnergia dinamica con una corretta concentrazione” e vuole portare a partecipare attivamente al ciclo di vita delle cose che ci circondano.
Articoli che trattano lo stesso tema:
‣ Italia, il paese del bosco invisibile, Domus, 2020 (IT).
Separatore ‣ L’era digitale, dove le persone spingono ancora la porta quando c’è scritto “Tirare”, Intesys, 2016 (IT).
Separatore ‣ Come cambierà il design nei prossimi 5 anni?, Medium, 2019 (IT).
Tutti i dossier
Approfondisci le pratiche
Questo sito è stato progettato in modalità scura per contenere il dispendio energetico durante la navigazione. Cliccando questo pulsante in alto a destra è possibile passare alla modalità a tema chiaro in qualunque momento.